10 anni di carcere per aver hackerato l'account di posta di Scarlett Johansson

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedentePericolosa vulnerabilità per i Samsung Galaxy
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup

Christopher Chaney, un 36enne residente a Jacksonville in Florida, ha visto salire il suo nome agli onori della cronaca per aver violato gli account di posta elettronica di alcuni personaggi famosi pubblicando poi numerose delle fotografie trafugate su Internet.

Tra le vittime di Chaney vi sarebbe stata anche l'attrice newyorkese Scarlett Johansson, quest'ultima aveva scattato con il suo smartphone dei self shot in cui appariva nuda, una volta sottratte tali immagini l'hacker le avrebbe rese pubbliche procurandole un danno d'immagine.

Tra gli altri VIP colpiti da Chaney vi sarebbero stati altri nomi noti del mondo dello spettacolo tra cui la cantante Christina Aguilera e un'altra attrice, la bellissima Mila Kunis; pluridenunciato, l'hacker sarebbe stato condannato a ben 10 anni di carcere.

Per carpire le password degli account di posta elettronica Chaney avrebbe utilizzato un sistema abbastanza semplice basato sul monitoraggio constante dell'attività delle sue vittime sui social network; una tecnica che, a ben vedere, potrebbe essere adottata contro l'account di chiunque.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.