10 anni di GMail

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteAncora problemi di fatturato per BlackBerry (che cerca un accordo con Foxconn)
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
10 anni di GMail

GMail, il noto servizio per la gestione della posta elettronica messo a disposizione da Mountain View, ha compiuto 10 anni di vita; la piattaforma debuttò in Rete il primo aprile del 2004 diffondendo il sospetto che si trattasse semplicemente di uno scherzo da parte di Google.

Diversamente da quanto succede ora, inizialmente GMail era accessibile soltanto in seguito alla ricezione di un invito, l'applicazione si rivelò però da subito particolarmente efficiente, per cui alcuni utenti furono addirittura disposti a pagare pur di disporre di un proprio invito.

La piattaforma mantenne in vigore per lungo tempo la sua politica basata sull'accesso esclusivo fino ad abbandonarla nel febbraio del 2007, successivamente vi fù un lungo lavoro per l'uscita dalla fase di Betatest che avvenne soltanto nel luglio del 2009.

Oggi GMail dovrebbe contare oltre 425 milioni di iscritti, molti di questi ultimi scelsero la soluzione di Big G per gestire la propria posta elettronica perchè essa garantiva da subito circa un Gb di spazio gratuito e la possibilità di inviare allegati fino a 25 Mb.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.