10 mila account violati su Facebook

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteApple Vs. Samsung: il fronte australiano si scalda
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
10 mila account violati su Facebook

Team Swastika è il nome di un gruppo di crackers di recente formazione che, con un contributo su Pastebin, ha rivendicato un'intrusione sul social network Facebook che avrebbe portato alla violazione di diversi account. A testimonianza dell'accaduto la crew ha pubblicato in Rete alcuni dati trafugati con tanto di email e password.

Non è la prima volta che il Team Swastika rende noto di aver portato avanti un attacco informatico con successo, tra le sue recenti "vittime" vi sarebbero anche i server dell'ambasciata indiana in Nepal della quale sarebbero stati postati alcuni dati tecnici come per esempio lo schema del database.

Come anticipato, secondo le dichiarazioni della crew, gli account violati sarebbero circa 10 mila, su Pastebin però ne sarebbe stata pubblicata soltanto una minima parte, il resto sarebbe ancora nelle mani del Team Swastika.

Nulla sembrerebbe confermato, si consiglia in ogni caso di monitorare gli accessi al proprio account sul social network di Mark Zuckerberg, nel dubbio potrebbe non essere una cattiva idea la modifica delle credenziali necessarie per l'accesso.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.