100 mila Moto X prodotti a settimana

La Motorola Mobility, azienda di proprietà di Mountain View, avrebbe reso noto che attualmente le sue catene di montaggio starebbero sfornando circa 100 mila Moto X a settimana; una cifra non astronimica ma che può considerarsi soddisfacente per un progetto coraggioso.

Infatti, come anticipato dalla stessa azienda prima del rilascio del dispositivo, il Moto x si propone come uno smartphone 100% Made in America; esso infatti è stato concepito e progettato per essere realizzato interamente con componenti statunitensi e prodotto negli USA.

Moto X si caratterizza anche per essere un device largamente personalizzabile, l'acquirente può infatti decidere quale configurazione hardware associare al proprio smartphone; ma per ora non sarebbero disponibili dati sul successo di questa iniziativa.

I vertici di Motorola sarebbero molto fieri del progetto Moto X, esso infatti dimostrerebbe come un device mobile possa essere prodotto in breve tempo (appena 4 giorni), con costi di distribuzione bassi e senza sfruttare dei dipendenti sottopagati.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.