15.5 milioni di euro per l'Impresa 4.0

  • ForumDiscuti sul forum
  • Precedente Il nuovo Edge in anteprima sui canali Dev e Canary
  • SuccessivoMicrosoft e GDPR, verifica del Garante
15.5 milioni di euro per l'Impresa 4.0

A partire dal 10 aprile 2019 sarà attivo il bando delle Camere di Commercio italiane per l'accesso ai cosiddetti voucher 4.0. Saranno così disponibili 15.5 milioni di euro da utilizzare per la digitalizzazione delle imprese, ciascuna attività che avrà accesso al finanziamento potrà disporre di una somma fino a 10 mila euro per gli interventi previsti.

L'erogazione del voucher potrà essere richiesta fino al 15 luglio dell'anno corrente, la procedura prevista dovrà essere effettuata presso la Camera di Commercio della propria città, mentre per ulteriori delucidazioni è possibile consultare il sito Web Puntoimpresadigitale.it dove verrà attivata l'apposita sezione dedicata ai "voucher".

Continua dopo la pubblicità...

Gli incentivi sono a disposizione per le micro, le piccole e le medie imprese. E' poi possibile costituire gruppi composti da un minimo di 3 fino ad un massimo di 20 attività per presentare dei progetti comuni che necessitano di sostegni più elevati. Acquistabili dotazioni tecnologiche, servizi di consulenza per la digitalizzazione e formazione.

Grazie a questo nuovo stanziamento le risorse messe complessivamente a disposizione dalle Camere di Commercio per progetti inerenti l'Impresa 4.0 salgono a 44 milioni di euro, l'iniziativa ha avuto inizio nel giugno del 2017 ed è stata avviata in seguito all'azione degli 88 Punti Impresa Digitale istituiti dal sistema camerale in tutto il territorio nazionale.

Nel periodo compreso tra il 2017 e lo scorso anno sono stati già erogati 28.5 milioni di euro per un totale di 4 mila imprese partecipanti. La novità più interessante del 2019 riguarda il fatto di poter acquistare anche software o hardware necessario per la propria azienda, tali dotazioni potranno rappresentare fino alla metà delle spese ammissibili.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.