15 milioni di multa per spamming

HerbalKing, al secolo Lance Atkinson, pagherà molto duramente la sua lunga carriera di spammer; arrestato e processato, l'uomo è stato condannato a ben 5 anni di reclusione e ad oltre 15 milioni di dollari di sanzione. Probabilmente la fine di una "carriera" basata sulla spazzatura digitale.

Atkinson si è reso colpevole dell'invio di miliardi di messaggi di posta elettronica indesiderati, per far questo era riuscito a create una rete di computer zombie che nel momento del suo apice contava oltre 35 mila unità e produceva un terzo dello spam mondiale.

L'arresto di HerbalKing non ha però avuto la conseguenza di diminuire il flusso internazionale di email spazzatura, è quindi molto probabile che l'immenso botnet da lui creato sia semplicemente passato in mano ad altri spammers che lo starebbero utilizzando tuttora.

Insieme a HerbalKing sono stati condannati anche i suoi collaboratori Jody Smith con 800 mila dollari di sanzione, Roland Smits con 50 mila dollari di sanzione e il fratello Shane Atkinson che dovrà pagare 112 mila dollari di sanzione.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.