1milione di PC nelle mani della criminalità online!

1milione di PC nelle mani della criminalità online!

Secondo una ricerca appena pubblicata dal progetto Honeynet, i pc controllati individui o organizzazioni criminali all'insaputa dei legittimi proprietari hanno superato il milione di unità.
I ricercatori tedeschi che hanno monitorato la situazione dei computer zombie riferiscono una situazione allarmante e sorprendente: una macchina collegata a internet che contenga qualche vulnerabilità nota del sistema operativo, resiste solo pochi minuti prima di essere aggredita. Una volta che il pc è conquistato, comunica il suo "arruolamento" all'aggressore, generalmente tramite piattaforme aperte di chat come Irc.
I consigli sono sempre gli stessi: mantenere il computer aggiornato con le ultime patch di sicurezza e evitare di usare programmi dei quali non conosca con certezza l'origine.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.