25 Euro per un tablet? Si può fare!

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteGoogle dedica un Doodle all'eclissi di Luna
  • SuccessivoLe password più utilizzate per le Apps dell'iPhone

Il magnate indiano Azim Premji, fondatore del gruppo WiPro e rappresentante della ristretta cerchia del club che riunisce gli uomini più ricchi della Terra, avrebbe in progetto di realizzare un tablet che possa essere venduto al prezzo di appena 25 Euro (1.500 rupie).

Azim Premji

L'idea è quella di proporre il dispositivo a coloro che non hanno disponibilità economiche sufficienti per acquistare un iPad o uno qualsiasi dei tablet Android attualmente in commercio; peccato che rimanere all'interno del "confine" dei 25 Euro garantendo una certa qualità non sarà un'impresa semplice.

Continua dopo la pubblicità...

In India, paese che per inciso sforna oltre 200 mila nuovi informatici ogni anno, vi è una grandissima richiesta di tablet a basso prezzo, nonostante la crescita economica costante dell'immenso sub-continente il reddito pro-capite degli Indiani è ancora troppo basso.

Attualmente sembra che gli esperti siano convinti che non si possa produrre un tablet dal prezzo inferiore ai 60 Euro, ma Premji, che non sarà diventato miliardario senza prendersi qualche rischio, avrebbe deciso di puntare sulle nanotecnologie per realizzare il suo ambizioso progetto.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.