300 milioni di utenti su Instagram

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteTim Berners-Lee: il Diritto all'Oblio offende la Rete
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
300 milioni di utenti su Instagram

L'applicazione social-fotografica Instagram (di proprietà del Sito in Blue) avrebbe raggiunto quota 300 milioni di utenti attivi, il superamento di tale traguardo le avrebbe permesso di sorpassare in termini numerici un'altra importante realtà del networking virtuale come il colosso del microblogging Twitter (284 milioni di utenti).

Per dare un'idea delle capacità di crescita manifestate da Instagram, basterebbe ricordare che lo scorso marzo essa aveva registrato 200 milioni di utenti attivi, motivo per il quale i 100 milioni di iscritti in più conteggiati ad oggi sarebbero in pratica il risultato di un incremento pari a ben 360 mila nuove iscrizioni al giorno.

Per contro, il concorrente Sito Cinguettante non andrebbe oltre le 160 mila nuove unità giornaliere, i vertici di Instagram avrebbero inoltre sottolineato che uno dei futuri obiettivi del gruppo sarà quello di ridurre a zero il numero di account fasulli, una "piaga" che coinvolge inesorabilmente tutti i social network indipendentemente dalle dimensioni.

Fino ad oggi l'applicazione avrebbe consentito di condividere circa 30 miliardi di fotografie prodotte grazie ai dispositivi mobili, contestualmente le immagini caricate quotidianamente tramite la piattaforma sarebbero più di 70 milioni; attualmente oltre il 70% degli utilizzatori del servizio opererebbe al di fuori dei confini statunitensi.

Continua dopo la pubblicità...

Tali numeri si rivelerebbero ancora più interessanti se si considerasse il fatto che essi vengono generati da un'applicazione disponibile da non più di 4 anni, nel corso della sua breve vita Instagram ha acquisito talmente tanto valore da convincere Mark Zuckerberg a farla propria investendo circa 1 miliardo di dollari nel suo acquisto.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.