600 milioni di licenze Windows 7

600 milioni di licenze Windows 7

La Casa di Redmond ha recentemente ottenuto un nuovo importante risultato commerciale, fino ad ora infatti sarebbero state rilasciate ben 600 milioni di licenze per il sistema operativo Windows 7; si può ormai dire che Seven è stato un successo tanto quanto non lo è stato Vista.

Il livello delle vendite sarebbe stato eccellente anche nel corso della prima metà dell'anno corrente; secondo quanto dichiarato dal Corporate Vice President Steve Guggenheimer nel corso del Computex 2012 di Taipei, da gennaio ad oggi le licenze attivate sarebbero state 75 milioni.

Continua dopo la pubblicità...

Attualmente quindi, circa il 39% dei computer presenti nelle case e nei luoghi di lavoro di tutto il Mondo sarebbero equipaggiati con Windows 7, a poter vantare una quota di mercato superiore sarebbe soltanto un altra piattaforma targata Microsoft, il "vetusto" Windows Xp.

Intanto Steve Ballmer e soci starebbero lavorando in vista della "rivoluzione Windows 8" e della sua nuova interfaccia Metro, parlando in proposito Guggenheimer avrebbe assicurato che il suo lancio commerciale sarà il più importante della storia del gruppo.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.