98 sterline per un Pc con Linux

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteMicrosoft: più Bing e meno MSN
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup

La Gran Bretagna ha deciso: nel Regno Unito abitano 9,2 milioni di persone che non hanno accesso alla Rete, urge portarle quanto prima on line; per questo motivo i sudditi di sua Maestà hanno ora la possibilità di acquistare un Pc a prezzi estreamente modici.

98 sterline per un computer gestito tramite sistema operativo Linux, all'incirca 150 dollari con cui sarà possibile divenire proprietari di un dispositivo dotato di monitor LCD e di un modem 3G; le previsioni parlano di 8 mila unità che dovrebbero essere vendute nel prossimo anno.

Continua dopo la pubblicità...

All'incentivo si aggiunge una promozione per la connettività che prevede di poter attivare un abbonamento per la navigazione su Internet al prezzo di 9 sterline al mese per un periodo della durata di 12 mesi.

L'iniziativa si inquadra all'interno del progetto Race Online 2012 che mira a portare on line entro il 2012 l'intera popolazione britannica; lo scorso anno lo stesso progetto permise di regalare dei computer portatili a numerosi bambini appartenenti alle classi sociali più disagiate.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.