Accordo finito tra LinkedIn e Twitter

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteRIM rimanda il rilascio dei nuovi BlackBerry 10
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup

La partnership che fino a qualche giorno fa legava il social network professionale LinkedIn e la piattaforma per il microbloggin Twitter si sarebbe bruscamente interrotta; l'accordo tra le due parti era in vigore dal 2009 e sarebbe stato concluso per volontà dei vertici di Twitter.

Questi ultimi avrebbero infatti deciso di operare una svolta nelle politiche che regolano i rapporti con gli sviluppatori di terze parti, questi ultimi infatti non potranno più creare servizi che possano sostituire l'esperienza diretta della visualizzazione dei contenuti presenti in Twitter.

In pratica, ora un micropost pubblicato su Twitter non sarà più visibile automaticamente anche su LinkedIn, non è ancora certo invece se anche quest'ultimo sia intenzionato ad impedire l'inserimento su Twitter degli interventi presenti in esso.

Secondo alcuni rumors, Twitter avrebbe agito in reazione al recente attacco che ha portato ad un crack dei database di LinkedIn, è però molto più probabile che alla base di questa scelta vi siano semplicemente delle esigenze legate al traffico generato dalle proprie pagine.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.