Adobe rilascia Acrobat e Reader X

Adobe rilascia Acrobat e Reader X

Gli sviluppatori del gruppo Adobe hanno rilasciato la versione X dei programmi Adobe Acrobat e Adobe Acrobat Reader; oltre ad alcune novità per quanto riguarda le funzionalità disponibili, le due applicazioni presentano features dedicate appositamente alla sicurezza.

Adobe Acrobat Reader è un programma installato in centinaia di milioni di computer e spesso ha attirato l'attenzione di crackers che hanno provato a sfruttarlo per intenzioni malevole, ora il lavoro dei criminali informatici troverà un ostacolo costituito da una sandbox.

Grazie alla sandbox integrata, gli utenti potranno aprire i documenti in formato Pdf in un ambiente isolato, questa caratteristica dovrebbe impedire ad eventuali infezioni presenti all'interno dei file di entrare in contatto con il sistema contagiandolo.

Adobe Acrobat X verrà commercializzato in tre versioni: Pro, Standard e Suite, l'applicazione presenta ora il supporto per i server Sharepoint con funzionalità per la condivisione dei documenti, la possibilità di integrare i testi con annotazioni e di sottolineare brani o parte di brani.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.