AdSense malato di click-fraud? Google smentisce

AdSense malato di click-fraud? Google smentisce

Secondo una recente ricerca svolta da Click Forensics, oltre il 28% dei click prodotti tramite le campagne pubblicitari contestuali di Google AdSense sarebbero il risultato di azioni di Click Fraud e non di una scelta degli utenti interessati al contenuto degli annunci.

Chiaramente, se una notizia del genere fosse confermata questi dati influirebbero negativamente sulle intenzioni degli inserzionisti e sulle loro intenzioni di spesa, ma Mountain View non accetta di riconoscere queste cifre come vere e respinge le accuse affermando che solo il 1 click su dieci sarebbe dovuto a Click Fraud.

Il numero di click fasulli, assolutamente inutili dal punto di vista della promozione dei prodotti ma ugualmente pagati dagli inserzionisti, rappresentano un problema grave anche per i publishers in quanto (per compensazione) diminuiscono il valore dei click veri.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.