AgCom blocca le App per i sondaggi elettorali

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteI feed di Instagram sbarcano sul web
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
AgCom blocca le App per i sondaggi elettorali

AgCom (Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni) ha comunicato la conferma del divieto di diffondere sondaggi a carattere politico/elettorale anche tramite smartphone a partire dalla mezzanotte dell'8 febbraio e fino alla conclusione delle consultazioni.

Viene così creato un periodo di "blackout" che si sarebbe reso necessario per evitare il verificarsi di violazioni del divieto imposto dalla legge sulla par condicio non garantendo un'appropriata visibilità a tutti i partiti e movimenti politici coinvolti.

Continua dopo la pubblicità...

L'iniziativa dell'Authority si sarebbe resa necessaria in seguito ad una valutazione (tra l'altro inizialmente positiva) espressa in proposito dell'applicazione denominata PoliticApp, distribuita da SVG e disponibile a pagamento (9,99 euro) sia per Android che per iOS.

Per l'AgCom tale app renderebbe accessibili i risultati dei sondaggi ad un pubblico potenzialmente anche molto vasto, si potrebbero quindi verificare effetti di diffusione incontrollata delle informazioni che l'attuale regolamentazione non consentirebbe.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.