Agcom velocizza il cambio di operatore per il fisso

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteMicrosoft apre Windows 7 ai browser concorrenti
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup

Grazie ad una delibera varata dall'Agcom, l'Autorità garante per le comunicazioni, ora sarà possibile cambiare l'operatore fisso in tempi rapidi: massimo 10 giorni a partire dal primo novembre 2009 e poi 5 a partire dal primo marzo del 2010.

Attualmente, il cambio di operatore per il telefono fisso richiede una procedura della durata di circa una ventina di giorni; la delibera è stata fortemente voluta dalle associazioni dei consumatori allo scopo di semplificare la vita degli utenti alla ricerca di servizi o di tariffe migliori di quella utilizzata.

Prima dell'approvazione della delibera, i consumatori lamentavano il fatto che per abbandonare Telecom Italia in favore di un altro operatore bastassero 8 giorni, mentre per effettuare il passaggio inverso potevano essere necessari anche 20 giorni.

Agcom ha recentemente imposto agli operatori telefonici di pubblicare in bolletta il codice di migrazione necessario per il passaggio ad altra compagnia, inoltre, è stato avviato un procedimento per indagare sui casi in cui gli utenti sarebbero stati ostacolati nell'abbandonare operatori diversi da Telecom.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.