AirBnB: un'IPO a dicembre

AirBnB: un'IPO a dicembre

Nel corso del primo semestre del 2020 AirBnB, la più nota tra le piattaforme che mettono in contatto proprietari e persone in cerca di alloggi temporanei, ha vissuto uno dei periodo più duri della sua ancora breve storia (venne fondata nel corso del 2007). Ora, con il ritorno di un buon numero di utenti agli spostamenti, il progetto starebbe registrando numeri nettamente migliori.

Nonostante le difficoltà affrontate la società che fa capo al servizio sarebbe ormai pronta a lanciare l'IPO (Initial Public Offering) che, se tutto dovesse andare come previsto, porterà AirBnB tra le aziende quotate presso la Borsa di Wall Street. L'invio della documentazione necessaria alla SEC (Securities and Exchange Commission) risalirebbe allo scorso agosto.

Continua dopo la pubblicità...

L'esito dell'IPO risponderà ad una domanda che da tempo circola negli ambienti finanziari: quanto vale realmente AirBnB? I fattori che potrebbero influire sulla capitalizzazione sono numerosi, soprattutto in considerazione del fatto che quest'anno la compagnia ha dovuto raccogliere in emergenza fondi per 2 miliardi di dollari destinati a sostenere le attività in un momento di crisi.

In borsa a Dicembre con capitalizzazione di almeno 30 miliardi

Il bisogno di capitali avrebbe influenzato pesantemente le stime sul valore della piattaforma assestatesi recentemente intorno ai 18 miliardi di dollari, una cifra più che considerevole ma sostanzialmente la metà di quanto era stato ipotizzato nel corso del 2017. Ad oggi i responsabili di AirBnB punterebbero ad una capitalizzazione non inferiore ai 30 miliardi di dollari.

L'idea dovrebbe essere quella di debuttare in Borsa entro il mese di dicembre evitando un periodo "caldo" come quello compreso tra ottobre e novembre caratterizzato dalla elezioni Presidenziali. Chiaramente una nuova recrudescenza della pandemia di Coronavirus (Sars-Cov-2) potrebbe influenzare anche seriamente l'esito dell'IPO che potrebbe partire da una base di 3 miliardi di dollari.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.