Da Amazon 3 nuovi progetti sull'Intelligenza Artificiale

Da Amazon 3 nuovi progetti sull'Intelligenza Artificiale

In occasione della manifestazione AWS re:Invent il gruppo capitanato da Jeff Bezos ha reso nota l'esistenza di ben tre nuovi progetti interamente dedicati alle tecnologie per l'Intelligenza Artificiale; si tratta di iniziative pensate per il lavoro degli sviluppatori che potranno utilizzare queste piattaforme per la realizzazione delle proprie applicazioni.

Nello specifico i progetti in fase di realizzazione prendono i nomi di Rekognition, un sistema per il riconoscimento dei contenuti presenti nelle immagini, Polly, un servizio che consentirà di convertire i testi nel loro corrispondente vocale, e Lex, una soluzione incentrata sulla comprensione del linguaggio naturale da parte degli elaboratori.

Rekognition analizzerà immagini riconoscendo volti, contesti ed oggetti, Amazon ha realizzato un archivio composto da miliardi di immagini che le reti neurali possono utilizzare per migliorare costantemente il loro livello di precisione, mentre le Rekognition API potranno essere adottate per realizzare App che, ad esempio, non distinguano soltanto le persone presenti in un'inquadratura, ma ne individiuno razza, sesso, età e altre caratteristiche.

Polly è stato pensato per le applicazioni text-to-speech, questa tecnologia mette a disposizione 47 voci sia maschili che femminili in ben 24 lingue, utilizzandola si potrà accedere a funzionalità per lo streaming audio live così come archiviare i testi sintetizzati vocalmente in MP3 o Ogg a 22 kHz di frequenza. Tutti i dati verranno sottoposti a cifratura e trasmessi via SSL.

Continua dopo la pubblicità...

Lex è invece una piattaforma che permette ad un dispositivo (anche mobile) di ascoltare una richiesta proveniente da un essere umano e di rispondere ad essa, si tratta di un servizio basato sulla medesima tecnologia in uso per l'assistente virtuale intelligente Alexa che è anch'esso un prodotto dei laboratori di Amazon.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.