Amazon è il brand di maggior valore al Mondo

Amazon è il brand di maggior valore al Mondo

Il marchio Amazon sarebbe attualmente quello associato ad un maggior valore, lo testimonierebbe la classifica BrandZTM Top 100 Most Valuable Global Brands pubblicata da WPP e Kantar. L'azienda capitanata da Jeff Bezos conquisterebbe così il primo posto lasciandosi alle spalle nomi altrettanto noti come quelli di Apple e di Google.

315.5 miliardi di dollari, questa la cifra che (almeno in teoria) si dovrebbe pagare per potersi fregiare del brand di Seattle. Tale valutazione sarebbe stata formulata tenendo conto di diversi fattori tra cui la qualità del servizio di assistenza, l'offerta di beni e servizi e le acquisizioni effettuate per integrare il know how e le tecnologie di altre aziende.

E' poi ancora più interessante il fatto che tale marchio abbia registrato un incremento in termini di valore pari a ben 108 miliardi di dollari soltanto nel corso dell'ultimo anno. A tal proposito basterebbe ricordare che il brand classificatosi in prima posizione nel 2018 era stato quello di Mountain View che ha dovuto scendere ben due gradini in 12 mesi.

Pur considerando l'entità delle cifre, parliamo in ogni caso di miliardi di dollari, le distanze tra i brand in concorso non sembrerebbero essere eccessive: la Casa di Cupertino si aggiundica la medaglia d'argento grazie ad una quotazione pari a 309.5 miliardi di dollari, mentre Big G si dovrebbe accontentare della medaglia d'argento con un marchio da 309 miliardi di dollari.

Continua dopo la pubblicità...

Quarto posto per un'altra grande realtà dell'High Tech come Microsoft (questa volta a grande distanza con un brand da 251.2 miliardi di dollari). Sesta posizione per Facebook con 158.9 miliardi di dollari, settimo posto per la cinese Alibaba con 131.246 miliardi di dollari e ottavo per la cinese Tencent (130.8 miliardi di dollari).

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.