Anche Blackberry punta sul low cost

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteAggiornamento per Google Chrome
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup

Curve 8520 e il primo smartphone Blackberry dotato di tastiera Qwerty a essere commercializzato con un prezzo consigliato dalla casa di produzione (la Rim, Research in Motion) inferiore ai 300 euro; il dispositivo è pensato in particolare per un target giovanile.

In Italia lo smartphone viene distribuito dalla Vodafone, dalla Wind e a breve lo sarà anche dalla Tim; e-mail, chat e social network saranno dunque a disposizione anche nel momento in cui non sarà possibile avere a disposizione un Pc nelle vicinanze.

Il dispositivo è dotato di un display da 2,46 pollici con risoluzione a 320x240 pixel e l'accesso alle diverse funzionalità sarà possibile grazie ad un un joypad ottico integrato per sostituire la pallina bianca solitamente montata sugli ultimi modelli di Blackberry.

Per la comunicazione il Curve 8520 mette a disposizione il supporto per la connettività tramite Gsm/gprs Edge, niente broadband ma abbastanza per le operazioni di routine correlata alla gestione della posta elettronica e alla navigazione sui network sociali.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.