Anche Digg vuole il suo feed reader

L'annunciata dismissione della piattaforma Google Reader, prevista per il primo luglio 2013, starebbe suscitando l'interesse di alcuni gruppi (Facebook?) pronti ad accogliere gli utenti "orfani" dell'aggregatore di Mountain View attraverso la proposta di soluzioni alternative.

Tra di essi vi sarebbe anche Digg, storico tool per il social bookmarking, che sarebbe pronto a sfornare un apposito "Digg Reader", il progetto dovrebbe essere attualmente in fase di sperimentazione mentre il lancio ufficiale sarebbe stato previsto per il prossimo 26 giugno.

Continua dopo la pubblicità...

Tra un paio di giorni la nuova piattaforma dovrebbe essere quindi disponibile per tutti, esattamente come nel caso di Google Reader, ma i suoi creatori avrebbero sottolineato di mirare principalmente ai power users che fanno un utilizzo frequente e massivo dei feed.

Per quanto riguarda l'utilizzo sui dispositivi mobili, almeno inizialmente il Digg Reader sarà disponibile soltanto sotto forma di applicazione per l'iOS di Cupertino, gli sviluppatori avrebbero però programmato di realizzare quanto prima una versione compatibile con Android.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.