Anche Microsoft ha il suo AdSense

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteGarante della privacy: una guida al social network
  • SuccessivoMicrosoft: Kumo online tra una settimana?
Anche Microsoft ha il suo AdSense

Redmond ha rilasciato in fase beta il suo Microsoft Content Ads, un sistema di pubblicità contestuale nato come risposta all'AdSense di Google; la gestazione di questo nuovo canale pubblicitario non è stata breve se si considera che esso è in sviluppo dal 2006.

Ora Content Ads potrà essere visualizzato su circa mille siti selezionati appositamente per effettuare il test della piattaforma, i nomi degli inserzionisti sono già noti e tra di essi vi sono grosse realtà del Web come WSJ.com, RunnersWorld.com e FOX Sports.

Continua dopo la pubblicità...

Il nuovo canale pubblicitario della Microsoft mette ora a disposizione alcune funzionalità interessanti come la possibilità di monitorare gli annunci sui singoli siti, l'associazione di parole chiave ai singoli annunci, strumenti per la definizione del target di destinazione e molto altro.

E' probabile che il rilascio della beta di Content Ads in questo periodo non sia casuale, Redmond sarebbe infatti pronto a rendere disponibile anche il suo nuovo motore di ricerca (nome in codice Kumo) con cui lanciare un nuovo guanto di sfida a Google sul suo stesso campo.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.