Anche Microsoft vuole i brevetti Kodak

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteSe Facebook e Gmail vanno off-line
  • SuccessivoArrestato il boss di YouPorn con l'accusa di evasione fiscale

Oltre al colosso di Mountain View ed alla casa di Cupertino anche la Microsoft sarebbe interessata all'acquisto dei 1.100 brevetti registrati dalla Eastman Kodak Company, una società che esiste dal 1888 e che per molti anni è stata leader nel settore dei prodotti per la fotografia.

Come è noto, Apple e Google avrebbero creato una cordata attraverso la quale acquistare i brevetti dell'azienda di Rochester in seguito ad una proposta da 500 milioni di dollari; troppo pochi per il venditore che vorrebbe invece guadagnare almeno 2 miliardi di dollari dalla transazione.

Continua dopo la pubblicità...

A questo punto rimane da chiarire se Steve Ballmer e soci intendano partecipare all'associazione temporanea di scopo già formatasi o se preferisca correre da sola in un investimento non esente da rischi; tutte le società in gioco, volendo, potrebbero non ricorrere a capitali esterni per procedere con l'acquisto ma la cifra richiesta non è comunque irrisoria ed un investimento sbagliato potrebbe incidere negativamente su importanti assetti societari.

Quanto starebbe accadendo per la Kodak ricorderebbe ciò che già avvenne al momento dell'asta per i brevetti Nortel, allora la Mela Morsicata, Big G e Big M investirono complessivamente oltre 5 miliardi di dollari per concludere le proprie acquisizioni.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.