Anche Microsoft vuole il suo Tablet?

Forse per non dare soddisfazione ad uno Steve Jobs gongolante per il successo del suo iPad, la Casa di Redmond aveva dimostrato fino ad ora una certa freddezza verso il mercato dei Tablet, tanto da dichiarare apertamente di non essere per il momento interessata a questo settore.

Quel momento deve essere passato in fretta, diversamente non si capirebbe perché Microsoft ha deciso di lanciare sul mercato la prima preview pubblica del sistema operativo Windows Embedded Compact 7 derivato da Windows Mobile.

In realtà questa piattaforma non sarebbe stata concepita esclusivamente per i Tablet, essa potrebbe essere ospitata anche su altri dispositivi come per esempio lettori Mp3 e altri player per la riproduzione di file multimediali; molto dipenderà dal'attenzione delle hardware house per questo Os.

Windows Embedded Compact 7 è un sistema operativo che presenta alcune interessanti funzionalità come per esempio il supporto per il player Flash tanto contrastato dalla Apple, Silverlight in versione 4 e un migliorato sistema per la gestione dei display multitouch.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.