Anche Tiktok scompare dalla Russia?

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
Anche Tiktok scompare dalla Russia?

Fino ad ora TikTok era stato uno dei pochi social network rimasti operativi in Russia dopo l'inizio del conflitto contro l'Ucraina, un destino diverso era toccato quasi subito alla concorrente Instagram, soprattutto in considerazione del fatto che Meta, società che possiede la piattaforma, non è esattamente in buoni rapporto con i vertici del Cremlino.

In Russia non è più possibile scaricare l'app di TikTok dallo store di Apple

Le cose sembrerebbero però cambiare anche per la creatura di ByteDance, tanto che in molti avrebbero osservato la scomparsa dell'applicazione mobile di TikTok dalla versione dell'App Store per il territorio russo, questo significa che non potranno essere effettuati nuovi download dal marketplace e non vi saranno ulteriori installazioni su iOS.

Per il momento, ma potrebbro arrivare delle smentite da un momento all'altro, in Russia TikTok risulterebbero essere ancora funzionamente. Andrebbe però ricordato che, a differenza di altri servizi come per esempio il già citato Instagram e Facebook, TikTok è di proprietà cinese e quello di Pechino è uno dei pochi governi che non si sono ancora schierati dalla parte di una delle due parti in conflitto.

Nello scorse settimane TikTok si sarebbe dimostrata sufficientemente equidistante, ospitando sia contenuti informativi riguardanti gli effetti degli scontri che iniziative legate alla propaganda filorussa. Rimane comunque il fatto che attualmente in Russia sono in vigore delle leggi molto severe contro chi pubblica contenuti non conformi alle posizioni di Mosca.

Un utilizzatore di TikTok potrebbe rischiare fino a 15 anni di carcere per una condivisione azzardata e questo pone i responsabili della piattaforma in una posizione molto delicata, nello stesso tempo non è detto che con il protrarsi oltre il previsto delle operazioni militari le autorità locali troveranno conveniente tenere aperto questo canale online.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti