Ancora crisi (nera) per il mercato del Pc

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteTwitter sotto accusa, creerebbe dipendenza
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Ancora crisi (nera) per il mercato del Pc

Secondo gli analisti di Gartner, il mercato dei Pc starebbe affrontando attualmente il suo momento di flessione più grave dal 2008, un riferimento abbastanza preoccupante se si pensa che l'anno considerato è quello nel quale la crisi economica ancora in atto ebbe la sua manifestazione più distruttiva.

L'ulteriore decremento del giro d'affari di questo comparto sarebbe pari all'8.6%, un dato che in numeri assoluti si tradurrebbe in appena 80 milioni di macchine spedite nel corso del terzo trimestre dell'anno corrente, quello in cui il ritorno a scuola degli studenti dovrebbe invece incentivare le vendite.

I fattori responsabili di questa tendenza sarebbero in particolare due: innanzitutto la diffusione di tablet Android a basso costo ma dalle prestazioni medio-alte e, in secondo luogo, la scarsa domanda proveniente dai mercati asistici già votati ad altri dispositivi.

A pagarne le conseguenze in patria sarebbe proprio la cinese Lenovo, quest'ultima può però contare su un'importante crescita ottenuta nel mercato USA dove l'azienda avrebbe venduto ben 14 milioni di Pc in un trimestre conquistando un market share del 18%.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.