Ancora problemi per IE e Outlook

Per la seconda volta nel giro di pochi mesi la società di sicurezza eEye Digital Security ha scoperto una vulnerabilità che accomuna Internet Explorer e Outlook, due fra i più diffusi programmi di Microsoft.
La società di sicurezza, che ha segnalato la falla a Microsoft lo scorso 5 maggio, sta attualmente collaborando con il big di Redmond allo sviluppo di una patch.
eEye divulgherà i dettagli della vulnerabilità solo quando sarà disponibile il fix: per il momento si è limitata a pubblicare un advisory preliminare in cui spiega che il problema interessa tutte le versioni di Windows NT/2000/XP e forse anche Server 2003.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.