Android 6 "Marshmallow" entro la prossima settimana

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteSecondo Facebookdown in pochi giorni
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Android 6 "Marshmallow" entro la prossima settimana

Nelle scorse ore i portavoce di Mountain View hanno tenuto una conferenza stampa durante la quale è stato ufficializzato il rilascio di Android 6.0 "Marshmallow", una piattaforma per smartphone e tablet che esordirà sui dispositivi Nexus 5X e Nexus 6P; entro la prossima settimana l'OS arriverà anche su Nexus 5, 6, 9, 7 e Nexus Player.

Tra le novità dell'aggiornamento per il sistema operativo vi sarà innanzitutto una rivisitazione del suo assistente intelligente, Google Now, che ora consentirà di ricercare risorse all'interno delle applicazioni installate o del browser Web, il tutto senza dover premere tasti; sarà invece sufficiente il supporto per i comandi vocali.

Da segnalare anche l'arrivo di Doze, sostanzialmente erede di un "Project Volta" che non ha visto mai la luce; grazie ad esso e all'importante intervento di riscrittura del codice della piattaforma effettuato dagli sviluppatori del progetto, la batteria dovrebbe garantire un'autonomia molto più prolungata rispetto al passato, soprattutto per via di una migliore gestione della memoria dedicata alle App.

Android 6.0 dovrebbe supportare nativamente (e per la prima volta) l'autenticazione attraverso il riconoscimento delle impronte digitali degli utilizzatori; ciò dovrebbe consentire a coloro che effettuano pagamenti con Android Pay, o acquistano App sul Play Store, di eseguire le proprie transazioni con un tocco di dita.

Continua dopo la pubblicità...

Particolare attenzione sarebbe stata posta per quanto riguarda le features dedicate alla sicurezza, per garantire la massima trasparenza in questo senso all'avvio del terminale l'utilizzatore avrà la possibilità di sapere da subito se il proprio dispositivo è stato aggiornato con le patch più recenti per la correzione di bug e la rimozione di eventuali vulnerabilità.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.