Android alla conquista dell'automotive

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteMicrosoft e il CEO a mezzo servizio
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Android alla conquista dell'automotive

Approfittando dell'edizione 2014 del CES di Las Vegas, Mountain View ha deciso di incrementare i suoi investimenti nel settore dell'automotive, un comparto dedicato all'interazione tra dispositivi e utenti in ambito automobilistico il cui giro d'affari potrebbe registrare presto importanti incrementi.

La strategia di Google prevede anche di stringere alleanze con alcune tra le più importanti case automobilistiche, fra di esse è possibile segnalare General Motors, Audi, Honda e Hyundai, tutte interessate all'adozione del sistema operativo Android per i propri mezzi.

La partnership coinvolgerebbe in questo caso anche il colosso delle schede grafiche e dei semiconduttori Nvidia, le prossime iniziative verranno sviluppate nel quadro di un progetto comune denominato OAA (Open Automotive Alliance).

Secondo quanto affermato da Sundar Pichai, uno dei maggiori responsabili di Big G per quanto riguarda l'implementazione del Robottino Verde, la diffusione di Android nell'automotive verrà semplificata dal fatto che l'utenza conosce già approfonditamente la piattaforma grazie all'utilizzo di smartphone e tablet.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.