Un anno di garanzia per Surface

La Casa di Redmond prevederebbe di offrire agli acquirenti del tablet Pc Surface un periodo di garanzia della durata non superiore ad un anno; una politica che però potrebbe causare più di un problema all'azienda nel Vecchio Continente.

Le disposizioni in vigore all'interno dei confini dell'Unione Europea riguardanti la garanzia sui prodotti prevede infatti una durata minima biennale, un servizio che dovrà essere erogato gratuitamente e che non prevede alcuna deroga in quanto parte integrante dei diritti del consumatore.

Le normative in materia di garanzia degli Stati Uniti sarebbero invece molto più "elastiche", una differenza ben nota alla Apple che, anche di recente, ha dovuto confrontarsi con i richiami delle autorità Antitrust a causa dell'applicazione di una garanzia annuale.

Se vorrà evitare sanzioni ed eventuali class action, la Microsoft dovrà quindi procedere ad un adeguamento delle sue clausole almeno per quanto riguarda l'Europa; il dispositivo dovrebbe essere disponibile per alcuni Paesi del Vecchio Continente tra pochi giorni (26 ottobre); l'appuntamento italiano non sarebbe stato ancora fissato.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.