Gli annunci di AdWords diventano dei moduli per il feedback

Gli annunci di AdWords diventano dei moduli per il feedback

Mountain View avrebbe recentemente consentito agli inserzionisti di sfruttare una nuova posssibilità di utilizzo degli annunci AdWords, questi ultimi potranno infatti essere utilizzati come dei veri e propri moduli per la raccolta di informazioni.

Per fare un esempio, gli annunci pubblicitari potranno essere impiegati come strumenti per reperire indirizzi di posta elettronica o altri recapiti attraverso i quali inviare aggiornamenti, promozioni, eventi, offerte e altre comuncazioni a carattere commerciale.

Anche se per il momento non sono disponibili conferme ufficiali da parte di Google, sembrerebbe che questo tipo di inserzioni dovrebbe essere presto diffuso attraverso gli annunci mirati con tanto di nota in cui gli inserzionisti vengono definiti unici titolari delle informazioni trattate.

Ma quali saranno le modalità tramite le quali verranno trattati i dati? Se per esempio un utente dovesse fornire la sua email per ricevere aggiornamenti su uno specifico prodotto, l'inserzionista potrà utilizzare questo dato anche per comunicare altre (e diverse) promozioni?

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.