Anonymous abbandona Pastebin

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteRussia: il governo vuole controllare il flusso delle idee in Rete
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Anonymous abbandona Pastebin

Fino ad ora la crew di hacktivisti Anonymous aveva sempre utilizzato la piattaforma per la condivisione testuale Pastebin per pubblicare i dettagli dei propri attacchi telementici; da qualche tempo però il servizio creato da Jeroen Vader non incontrerebbe più i favori del gruppo simboleggiato dalla maschera di Guy Fawkes.

I ragazzi di Anonymous avrebbero infatti realizzato una piattaforma alternativa in collaborazione con il (non meglio precisato) People's Liberation Front, questa dovrebbe chiamarsi AnonPaste e tra le sue coratteristiche vi sarebbe un maggiore livello di sicurezza rispetto a quello offerto da Pastebin

AnonPaste, secondo le parole dei suoi creatori, dovrebbe rappresentare uno spazio on line dedicato alla libertà di espressione e di informazione, esso dovrebbe garantire il completo anonimato ai suoi utilizzatori e un sistema di cifratura dei contenuti lato browser.

Il servizio dovrebbe poi mettere a disposizione anche funzionalità per l'abbreviazione delle URL e la garanzia che i suoi gestori non avranno la possibilità di censurare o rimuovere gli snippets postati; ogni utenti dovrebbe avere circa 2 Mb di spazio per ospitare i propri contenuti.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.