Anonymous dichiara guerra ai narcotrafficanti

Anonymous dichiara guerra ai narcotrafficanti

La crew di hacktivisti denominata Anonymous avrebbe deciso di intraprendere azioni di disturbo contro i narcotrafficanti messicani e, in particolare, contro il gruppo denominato Los Zetas guidato dal feroce Heriberto "El Lazca" Lazcano, uno dei criminali più noti al Mondo.

A livello teorico l'inziativa sarebbe meritoria, non mancherebbe però di risvolti pratici che potrebbero essere anche pericolosamente efferati, per questo motivo all'interno dello stesso gruppo di hacker non tutti sarebbero concordi con la sua attuazione.

Lo scorso 6 ottobre Anonymous ha richiesto la liberazione di un ostaggio nelle mani dei narcotrafficanti, questi ultimi avrebbero tempo fino al 5 novembre per liberarlo, se ciò non dovesse avvenire verranno pubblicati sul Web i nomi di tutti i fiancheggiatori dei Los Zetas.

Inutile dire che le bande rivali non attendono altro, avendo nomi e cognomi a disposizione potrebbero colpire in modo molto circoscritto per indebolire "El Lazca", ed è noto che le organizzazioni dei narcos messicani sono composte da criminali spietati che non esiterebbero a spargere sangue per i loro scopi.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.