AOL e Yahoo: insieme contro il declino?

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteSfuma l'ipotesi di un iPhone 5 da 64 Gb?
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
AOL e Yahoo: insieme contro il declino?

Dopo che Yahoo! ha deciso di licenziare il CEO Carol Bartz (che comunque sarebbe stata allontanata con una sostanziosa buonuscita pari a 14 milioni di dollari) si farebbero sempre più pressanti le voci relative all'intenzione di AOL di ricercare una fusione con il gruppo fondata da David Filo e Jerry Yang.

A prendere contatti con i vertici di Yahoo! per sondare il terreno sarebbe stato lo stesso Tim Armstrong, amministratore delegato della America On Line; il progetto sarebbe quello di creare un unico gruppo in grado di sfruttare i punti di forza delle sue due (giganteshe) componenti.

Continua dopo la pubblicità...

Al di là delle buone intenzioni, il piano di Armstrong potrebbe necessitare di un'approfondita valutazione economica da parte degli analisti; ad oggi AOL varrebbe circa 1,6 miliardi di dollari contro i 18 di Yahoo!; quali dovrebbero essere gli equilibri interni una volta avvenuto la fusione?

Al momento ad unire Aol è Yahoo! sembra essere più che altro l'andamento finanziario barcollante, la prima avrebbe infatti perso circa 800 milioni di dollari di valore dopo l'uscita da Time Warner mentre la seconda avrebbe perso per strada circa l'80% del suo valore rispetto ai suoi anni mgliori.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.