App Store: applicazioni più care a causa dell'EU VAT

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteBroadband italiana: velocità media da 5.5 Mbps
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
App Store: applicazioni più care a causa dell'EU VAT

L'EU VAT, cioè l'IVA europea entrata in vigore lo scorso primo gennaio che in pratica vincola i cittadini degli stati membri dell'Unione a pagare l'imposta per il valore aggiunto prevista nello stato del venditore, ha causato un incremento dei costi della applicazioni nel market place della Casa di Cupertino, l'App Store dove ora lo shopping sarà più "caro" .

Fortunatamente le applicazioni per i dispositivi mobili sono in linea generale dei prodotti venduti a pochi euro per esemplare, per cui gli aumenti in corso non dovrebbero rivelarsi particolarmente gravosi; nello specifico una App prima venduta al prezzo di 0.89 centesi dovrà ora essere pagata 10 centesimi in più, cioè 0.99 Euro.

Dato che la VAT europea è come quella italiana un'imposta espressa in percentuale al costo del bene acquistato, maggiore sarà il prezzo di quest'ultimo e maggiore sarà l'aggravio dovuto alla recente riconfigurazione fiscale intracomunitaria: un'applicazione prima venduta a 2.69 euro costerà quindi 2.99 euro.

Una menzione particolare meritano invece gli sviluppatori le cui entrate lorde saranno differenti a seconda del regime tributario dello stato in cui vengono vendute le loro applicazioni; ciò chiaramente potrebbe ingenerare non poca confusione nel momento in cui i professionisti dovranno versare il dovuto nelle casse dell'erario.

Continua dopo la pubblicità...

Sostanzialmente nella nuova EU VAT il luogo di acquisto diventa il criterio prioritario per il calcolo dell'IVA da applicare sul prezzo di vendita, ciò significa che, indipendentemente dal luogo di origine, qualsiasi bene venduto nel nostro Paese sarà soggetto alla percentuale d'IVA italiana che attualmente ammonta a 22 punti.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.