Apple acquista SnappyCam

Apple acquista SnappyCam

Nelle scorse ora la Casa di Cupertino sarebbe diventata proprietaria della startup che sviluppa l'applicazione fotografica SnappyCam; la notizia non sarebbe stata confermata ufficialmente da Apple che di solito evita di pubblicizzare le sue acquisizioni.

SnappyCam è ad oggi una piccola realtà che conta però un seguito abbastanza nutrito in termini di utenza, si tratta in sostanza di una soluzione che permette di estendere le funzionalità della fotocamera di un iPhone integrando anche features orientate al social networking.

Continua dopo la pubblicità...

A riprova dell'acquisizione potrebbe esservi anche il fatto che l'applicazione sarebbe stata rimossa (forse solo temporaneamente) dall'App Store; probabilmente gli sviluppatori di Tim Cook stanno valutando l'opportunità di un'inclusione completa in iOS.

Tra le altre opzioni disponibili, SnappyCam consente anche di regolare la velocità degli scatti e di effettuare fotografie in sequenza tenendo premuto il pulsante della fotocamera, uno strumento particolarmente apprezzato da chi utilizza l'iPhone per immortalare momenti più o meno importanti della propria quotidianità.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.