Apple e Alibaba insieme per Apple Pay

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email

La Casa di Cupertino e il gigante asiatico del commercio elettronico Alibaba (tra i cui proprietari vi sarebbe anche Yahoo!) starebbero studiando la possibilità una partnership commerciale finalizzata alla diffusione del sistema per i pagamenti online Apple Pay in Cina; un mercato sterminato da difficilmente penetrabile senza l'aiuto di affermate realtà locali.

Come è noto, per le aziende straniere (e in particolare statunitensi) non è molto semplice espandere il proprio business sul suolo cinese, e infatti anche in questo caso le due aziende coinvolte starebbero ancora chiarendo i termini per il loro accordo; in ogni caso il Vice Presidente Esecutivo di Alibaba, Joseph Tsai, si sarebbe già dichiarato molto ottimista a riguardo.

Alibaba prevede già l'utilizzo di un proprio sistema per i pagamenti denominato Alipay, quest'ultimo non dovrebbe però essere sostituito da Apple Pay ma semplicemente integrato, mettendo a disposizione funzionalità appositamente dedicate all'NFC (Near Field Communication) per le trasmissioni a cortissimo raggio tra dispositivi.

Nel caso in cui entrambe le parti riescano ad accordarsi, per Tim Cook si aprirebbe un nuovo mercato che non è soltanto di tipo consumer, tra i suoi clienti (e utilizzatori di AliPay) Alibabà vanta infatti anche ben 200 realtà istituzionali cinesi, dei potenziali clienti in grado di generare commesse particolarmente rilevanti.

L'iPhone è uno smartphone già abbastanza diffuso in Cina, tenendo comunque conto anche del numero degli abitanti e del suo prezzo il numero dei postenzionali acquirenti rimarrebbe comunque ancora molto alto, "sbarcare" nel Paese orientale con Apple Pay potrebbe rappresentare un ulteriore incentivo all'acquisto del dispositivo.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti