Apple assume un "esperto del sonno" per l'iWatch

Apple assume un "esperto del sonno" per l'iWatch

La Casa di Cupertino avrebbe deciso di assumere un esperto del sonno da impiegare nella divisione aziendale che in questo momento starebbe sviluppando l'iWatch, l'orologio intelligente ("smartwatch") che Tim Cook e soci dovrebbero presentare entro quest'anno.

Secondo quanto riportato dal Los Angeles Times, il nuovo assunto della Mela Morsicata risponderebbe al nome di Roy J.E.M. Raymann, ricercatore specializzato negli studi riguardanti la cura dei disturbi del sonno tramite monitoraggio ambulatoriale.

Continua dopo la pubblicità...

Raymann non sarebbe un neofita per quanto riguarda il settore dei dispositivi mobili, egli infatti avrebbe partecipato presso la Philips alla realizzazione di dispositivi portatili e sensori da utilizzare in associazione a soluzioni farmacologiche per le terapie dedicate alla cura dell'insonnia.

Ma quale potrebbe essere il suo ruolo all'interno della Apple e quale il suo compito nell'ambito del progetto iWatch? E' probabile che l'obiettivo del gruppo sia quello di dotare tali device di sensori appositamente dedicati alla rilevazione delle fasi di sonno degli utenti.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.