Apple è l'azienda High Tech con più profitti

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteGame developer: mercato italiano in crescita
  • SuccessivoLa carenza dei chip incrementa i prezzi dei device
Apple è l'azienda High Tech con più profitti

Forbes Global 2000 è una classifica dedicata alle aziende in grado di generare la maggiore quantità di profitti nel periodo preso in esame. Per quanto riguarda i 12 mesi compresi tra aprile 2020 e lo stesso mede del 2021 è possibile osservare alcuni interessanti cambi di posizione che hanno coinvolto le compagnie multinazionali operanti nel comparto High Tech.

In generale si potrebbe affermare che durante l'anno caratterizzato dall'emergenza pandemica tutte le società impegnate nel Digitale hanno visto aumentare le proprie entrate. Social network, motori di ricerca, produttori di dispositivi elettronici, piattaforme di commercio elettronico, software house che realizzano applicazioni per smart working e didattica a distanza avrebbero registrato mediamente risultati superiori alle attese.

Tra questi gruppi troviamo al primo posto Apple che, oltre a vantare una capitalizzazione superiore ai 2 mila miliardi di dollari, avrebbe vantato profitti per 69.3 miliardi. Seconda posizione per Microsoft che, con un valore di mercato molto vicino a quello di Cupertino (1.900 miliardi di dollari), avrebbe registrato profitti per 51.3 miliardi.

Abbastanza distanziata Alphabet, il conglomerato finanziario di cui fa parte anche Google, con profitti per 40.3 miliardi di dollari e una capitalizzazione da 1.500 miliardi. Amazon da parte sua avrebbe invece un valore di mercato superiore a quello di Mountain View, 1.700 miliardi di dollari, ma riuscirebbe a produrre meno profitti (21.3 miliardi).

Continua dopo la pubblicità...

A pesare sulle entrate nette di Seattle sarebbero soprattutto gli investimenti ingenti, tanto che Facebook pur contando su una capitalizzazione nettamente inferiore (poco più di 870 miliardi di dollari) vanterebbe profitti per oltre 29 miliardi di dollari. A generare più entrate di Amazon sarebbe anche Alibaba, azienda quotata 657.5 miliardi a fronte di profitti per 23.3 miliardi, sostanzialmente in pareggio rispetto alla connazionale Tencent.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.