Apple brevetta i dispositivi mobili auto-riparanti

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteGoogle Play store si aggiorna ala versione 4.6.16
  • SuccessivoGoogle apre uno store a New York per sfidare Apple
Apple brevetta i dispositivi mobili auto-riparanti

Secondo quanto riportato da AppleInsider, la Casa di Cupertino avrebbe ottenuto la registrazione di un brevetto relativo ad una tecnologia attraverso la quale effettuare dei check-up virtuali, anche a distanza, con i quali monitorare lo stato di conservazione dei componenti di iPhone e iPad.

Si tratterebbe di un'evoluzione del sistema che la stessa azienda voleva utilizzare all'interno degli Apple Store per effettuare piccole riparazioni a carico dei dispositivi mobili; grazie ad essa dovrebbe essere possibile allungare il ciclo di vita dei device distribuiti.

Sostanzialmente, la tecnologia citata dovrebbe eseguire una diagnosi riguardante l'invecchiamento dei componenti e lo stato di usura dei circuiti e dei sensori, fatto questo dovrebbe essere lanciata una procedura dedicata alla loro rigenerazione.

Nello stesso modo tale sistema dovrebbe essere in grado di mettere a disposizione i firmware e gli aggiornamenti grazie ai quali incrementare le performance di uno smartphone o di un tablet o di prolungare la durata della betterie in dotazione.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.