Apple e Cisco insieme per le aziende

Apple e Cisco insieme per le aziende

I vertici della Casa di Cupertino e i colleghi del colosso delle infrastrutture di rete Cisco Systems avrebbero avviato di recente una partnership incentrata sulla realizzazione e la fornitura di soluzioni dedicate alle aziende, con particolare attenzione per le tecnologie concepite al fine di incrementare il livello di produttività del lavoro di ufficio.

Il raggiungimento di un accordo non sarebbe stato semplice per le società capitanate da Tim Cook e Chuck Robbins, secondo la stampa di settore infatti sarebbero stati necessari ben 10 mesi di trattative prima di perfezionare un contratto che andasse incontro alle istanze di entrambi i contaenti. Ora però la nuova alleanza dovrebbe essere una realtà.

Continua dopo la pubblicità...

Per la Apple si tratterebbe quindi di un'iniziativa particolarmente importante dal punto di vista delle strategie commerciali orientate al comparto business, questo perché Cisco è in grado di offrire un supporto per il networking attraverso il quale ottimizzare dispositivi mobili come l'iPhone e l'iPad per l'impiego in ambito aziendale.

Come è notò le esigenze delle imprese spesso differiscono da quelle dell'utenza consumer, basti pensare alla sincronizzazione dei dati; Cisco potrebbe fornire per esempio alla Mela Morsicata l'infrastruttura tecnica necessaria per allineare le rubriche degli iPhone con quelle dei telefoni fissi ancora molto diffusi nei contesti enterprise.

Secondo gli analisti economici, attulamente il giro d'affari relativo alle tecnologie per le aziende ammonterebbe a non meno di 2 mila miliardi di dollari l'anno; Apple, generalmente più orientata alla fornitura di soluzioni finalizzate all'utilizzo personale, potrebbe trovare in questo settore nuove opportunità per incrementare il proprio fatturato.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.