Apple compra Beats per 3.2 miliardi di dollari

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteFacebook apre una nuova sede milanese
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Apple compra Beats per 3.2 miliardi di dollari

La Casa di Cupertino avrebbe dato vita a quella che potrebbe essere la più costosa acquisizione della sua storia, essa sarebbe mirata a rendere la piattaforma per lo streaming musicale Beats una propria controllata e dovrebbe costare circa 3.2 miliardi di dollari per le casse di Tim Cook e soci.

Secondo quanto riportato da alcune autorevoli testate tra cui il Financial Times, Apple starebbe conducendo da tempo delle trattative con i vertici della Beats Electronics (ai cui si devono le note cuffie di Dr.Dre), ora le due aziende sarebbero finalmente arrivate ad un accordo.

Il board della Mela Morsicata avrebbe anche già scelto quello che sarà il consulente di Cook per quanto riguarda la gestione dei servizi di Beats, si tratterebbe infatti di Jimmy Iovine, produttore discografico statunitense e presidente del consiglio di amministrazione della Geffen.

A parere degli analisti, l'acquisizione della Beats non sarebbe finalizzata alla conversione dei suoi prodotti in progetti Apple, Cupertino sarebbe invece intenzionata ad effettuare importanti investimenti nel settore musicale acquisendo anche l'inestimabile know-how di Dr.Dre e soci in questo comparto.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.