Apple entra nella top-ten di Fortune

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteBlack-out di Internet in Siria: le autorità parlano di "problema tecnico"
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Apple entra nella top-ten di Fortune

Se lo sapesse il compianto Steve Jobs ne sarebbe sicuramente orgoglioso, del resto, se la Mela Morsicata è entrata per la prima volta nella Top Ten delle aziende in grado di generare maggior fatturato, gran parte del marito dovrebbe essere attribuito a lui, nonostante sia scomparso nel 2011.

Il riferimento è alla classifica di Fortune che periodicamente aggiorna l'elenco dei 500 gruppi in grado di incamerare gli incassi più rilevanti; quello di Apple è un risultato importante se si pensa che è stato ottenuto dopo la presentazione di una trimestrale tutt'altro che da record.

In pratica, grazie a circa 156 miliardi di dollari di fatturato, la Casa di Cupertino avrebbe abbandonato il 17° posto per balzare prepotentemente al 6°, si tenga conto per esempio del fatto che un colosso come la Microsoft non arriverebbe oltre la 35esima posizione.

Buone notizie anche per Facebook e il suo fondatore Mark Zuckerberg, il gruppo di Menlo Park sarebbe infatti riuscito ad entrare per la prima volta nella classifica di Fortune piazzandosi al 482° posto; molto più in basso rispetto alla Apple ma comunque nell'Olimpo delle big company.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.