Apple fa bloccae il galaxy Tab in Australia

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteMicrosoft: IE è il browser migliore
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup

Quello australiano è un piccolo mercato, l'intero continente conterebbe infatti poco più di 22 milioni di abitanti, ma quella riportata nelle scorse ore dalla casa di Cupertino rappresenta comunque un'importante vittoria nell'infinita guerra dei brevetti contro la Samsung.

La Corte federale di Sydney ha infatti emesso un provvedimento che obbliga il colosso sud coreano a bloccare temporaneamente le vendite del tablet Galaxy Tab 10.1 all'interno dei confini nazionali; la decisione è stata una conseguenza diretta di un ricorso presentato dai legali della Apple.

Il verdetto, così come le sue motivazioni ufficiali, dovrebbe essere disponibile per venerdì, in ogni caso sembrerebbe che a convincere il giudice sia stata la necessità di imporre un blocco prima di definire se per produrre il Galaxy Tab 10.1 siano stati violati i brevetti Apple relativi al touch screen.

Questa è la seconda vittoria riportata della Casa di Cupertino nel contesto di una vicenda legale che dura ormai dalla scorsa primavera; alcuni mesi fa la Apple era riuscita ad ottenere il blocco delle vendite del Galaxy Tab da parte di Samsung Germany.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.