Apple e IBM insieme per il mobile enterprise

Apple e IBM insieme per il mobile enterprise

La Casa di Cupertino e la IBM avrebbero stretto un accordo commerciale finalizzato alla realizzazione e alla proposta di dispositivi, servizi e soluzioni per l'ambito aziendale, in particolare per soddisfare le esigenze legate all'ecosistema mobile nell'enterprise.

Sostanzialmente, l'accordo tra i colossi guidati da Tim Cook e Ginni Rometty sarebbe finalizzato all'offerta di prodotti software realizzati dal gruppo di Armonk e fruibili attraverso dispositivi mobili della Mela Morsicata come per esempio l'iPhone e l'iPad.

IBM avrebbe già ottimizzato per il sistema operativo iOS un centinaio tra applicazioni, servizi accessibili tramite piattaforma Cloud e soluzioni modulari per le proposte su misura, la stessa azienda dovrebbe proporre i device di Apple come strumenti privilegiati per l'interazione con i propri prodotti.

Secondo l'ultima classifica stilata da Fortune, ben il 98% delle 500 maggiori aziende a livello mondiale utilizzerebbe i dispositivi di Cupertino nei propri processi aziendali, ad essi la Mela Morsicata offrirà uno speciale programma di assistenza AppleCare dedicato all'impresa.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.