Apple e IBM insieme per il mobile enterprise

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
Apple e IBM insieme per il mobile enterprise

La Casa di Cupertino e la IBM avrebbero stretto un accordo commerciale finalizzato alla realizzazione e alla proposta di dispositivi, servizi e soluzioni per l'ambito aziendale, in particolare per soddisfare le esigenze legate all'ecosistema mobile nell'enterprise.

Sostanzialmente, l'accordo tra i colossi guidati da Tim Cook e Ginni Rometty sarebbe finalizzato all'offerta di prodotti software realizzati dal gruppo di Armonk e fruibili attraverso dispositivi mobili della Mela Morsicata come per esempio l'iPhone e l'iPad.

IBM avrebbe già ottimizzato per il sistema operativo iOS un centinaio tra applicazioni, servizi accessibili tramite piattaforma Cloud e soluzioni modulari per le proposte su misura, la stessa azienda dovrebbe proporre i device di Apple come strumenti privilegiati per l'interazione con i propri prodotti.

Secondo l'ultima classifica stilata da Fortune, ben il 98% delle 500 maggiori aziende a livello mondiale utilizzerebbe i dispositivi di Cupertino nei propri processi aziendali, ad essi la Mela Morsicata offrirà uno speciale programma di assistenza AppleCare dedicato all'impresa.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti