Apple ID addio, arriva Apple Account

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
  • CommentaScrivi un commento
  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteOutlook: da settembre le password non bastano più
  • SuccessivoWhatsApp su iOS: no agli screenshot delle foto di profilo
Apple ID addio, arriva Apple Account

Apple ID cambia nome e diventa Apple Account, una novità che arriva in corrispondenza con la presentazione dei nuovi sistemi operativi macOS 15, iOS e iPadOS 18 e watchOS 11. La notizia è stata confermata ufficialmente dai portavoce della Casa di Cupertino con la conferenza WWDC (WorldWide Developers Conference) 2024 ancora in corso.

Il nuovo nome è stato motivato con l'esigenza di uniformare l'esperienza di accesso ai servizi e i device dell'azienda californiana, naturalmente ciò non determina che le credenziali utilizzate fino ad ora da chi possiede un account debbano essere modificate. Ogni riferimento all'Apple ID dovrebbe essere rimosso entro l'autunno con la distribuzione di iOS 18.

Dal punto di vista pratico non ci saranno grandi cambiamenti per gli utenti, se non il fatto di veder sparire un nome conosciuto da circa un ventennio. Apple comunque non è nuova al rebranding dei propri prodotti, basti pensare ad Apple TV, inizialmente annunciata come iTV, o al PowerBook che nel corso del 2006 venne ribattezzato MacBook.

Per Cupertino Apple Account arriva in un importante momento di passaggio che vede l'azienda impegnata in cambiamenti ben più importanti come per esempio il lancio del progetto Apple Intelligence. Con esso l'Intelligenza Artificiale Generativa verrà integrata in tutti i principali prodotti e device commercializzati da Tim Cook e soci.

L'Apple Intelligence è stata implementata anche grazie ad una collaborazione con OpenAI che ha messo a disposizione il suo ChatGPT in applicazioni come Siri. Nonostante l'uso di chatbot di terze parti dovrà essere sempre autorizzato dagli utenti, questa scelta non ha mancato di suscitare polemiche per via delle possibili implicazioni sulla privacy.

Claudio Garau

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti