Apple: Lockdown Mode contro gli spyware

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
 Apple: Lockdown Mode contro gli spyware

Gli sviluppatori di Apple hanno dato vita ad alcuni progetti dedicati alla protezione degli utenti dagli spyware, soprattutto quelli (come per esempio Pegasus) che vengono realizzati da aziende per conto di agenzie governative. Alla base di tale iniziativa vi dovrebbe essere il cosiddetto "Lockdown Mode" che verrà attivato su iOS 16, macOS "Ventura" e ipadOS 16.

Il Lockdown Mode dovrebbe proteggere diverse attività comunemente svolte dagli utilizzatori dei dispositivi di Cupertino, a cominciare dalla navigazione su Internet resa più sicura dalla disattivazione di alcuni processi che potrebbero essere sfruttati per condurre un attacco. Stesso discorso per i messaggi con il blocco degli allegati diversi dalle immagini.

Ugualmente tale modalità dovrebbe disabilitare qualsiasi connessione via cavo quando il device è bloccato, fermare tutti servizi non richiesti espressamente dall'utilizzatore (compresi quelli erogati dalla Casa di Cupertino) e impedire la definizione di nuove configurazioni, ad esempio quelle per l'accesso a sistemi di gestione dei device, quando il dispositivo è isolato.

Per rendere ancora più sicura questa mode l'azienda capitanata da Tim Cook ha deciso di lanciare una nuova campagna nel contesto del suo Apple Security Bounty, i ricercatori che dovessero identificare delle vulnerabilità verranno quindi premiati. Il gruppo avrebbe inoltre già investito circa 10 milioni di dollari per finanziare team specializzati nella cybersecurity.

Come sottolineato da Ivan Krstic, responsabile della divisione Security Engineering and Architecture di Apple, raramente gli utenti comuni sono vittime di attacchi mirati effettuati tramite spyware governativi, nonostante ciò la compagnia ha l'obbligo di tutelare anche quella ristretta cerchia di utilizzatori che potrebbero essere oggetto di questo tipo di attività.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti