Apple manda in pensione il MacBook White

Apple manda in pensione il MacBook White

Per la Casa di Cupertino è tempo di grandi novità, come per esempio il rilascio del sistema operativo Os X Lion e il rinnovo della linea Mac Mini, ma è anche un periodo di importanti "pensionamenti" come per esempio quello del MacBook White che è stato messo fuori produzione.

Macbook White

La notizia è particolarmente interessante per via del fatto che il MacBook White era, fino a qualche giorno fa, il portatile più economico tra quelli presenti nel catalogo della Apple; l'eliminazione di questo modello è stata anticipata rispetto alle previsioni degli analisti che avevano stimato agosto come mese per la dismissione.

Continua dopo la pubblicità...

Ora Cupertino ha in catalogo un nuovo entry-level: si tratta di un MacBook Air venduto al prezzo di 949 euro che presenza una dotazione hardware composta da un processore Core i5 a 1,6 GHz, 2 Gb di memoria RAM, 64 Gb di memoria SSD e uno schermo da 11 pollici.

L'uscita dal listino della Apple del MacBook White non sarà completa, esso sarà infatti ancora disponibile nello store appositamente dedicato alla didattica, mentre eventuali ordini inevasi effettuati tramite lo store principale di Cupertino verranno rimborsati.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.