Apple organizza contromisure per MacDefender

A molti utenti era sembrato che la Casa di Cupertino avesse preso sottogamba il problema relativo al malware MacDefender che nel corso degli ultimi giorni è riuscito a diffondersi su numerosi computer prodotti dalla Apple ed equipaggiati con piattaforma Mac Os X.

Ora gli uomini di Steve Jobs sembrano intenzionati a prendere in mano la situazione, infatti, dopo aver ammesso l'esistenza del problema, l'azienda ha promesso che quanto prima il pericolo verrà eliminato grazie al rilascio di un aggiornamento.

La capacità di diffusione di MacDefender è dovuta, in buona parte, anche dalla somiglianza del suo nome con lo strumento Mac Defender utilizzato proprio per la protezione dei sistemi Mac, esistono però ora anche delle varianti denominate MacProtector e MacSecurity.

MacDefender si è presentato come un problema di difficile gestione sia da parte di Cupertino che da parte degli utenti, questi ultimi infatti, non sapendo come contrastarlo, hanno contattato in massa l'assistenza della Apple che, come è noto, non mette a disposizione un servizio di customer care contro i malware.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.