Apple perde l'esclusiva del marchio "iPhone" in Brasile

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteAmazon investe sugli e-book di seconda mano
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup

Secondo quanto deciso dal Brazilian Institute of Intellectual Property, la Casa di Cupertino non potrà vantare l'uso esclusivo del marchio "iPhone" all'interno dei confini della nazione sudamericana.

Per ora la notizia non sarebbe ancora supportata da conferme ufficiali, ma secondo le anticipazioni pubblicate in Rete il ricorso effettuato dai legali di Tim Cook e soci per rivendicare il controllo assoluto sul marchio dei propri smartphone sarebbe stato respinto.

Tale decisione costringerà in pratica la Apple ha condividere il brand "iPhone" con un'azienda brasiliana, la IGB Electronica, quest'ultima infatti avrebbe registrato lo stesso marchio ben 7 anni prima rispetto al gruppo concorrente statunitense.

In realtà Cupertino avrebbe ammesso da subito che "iPhone" sarebbe stato registrato già nel 2000, ma secondo i suoi avvocati l'uso esclusivo avrebbe potuto moticarsi con il fatto che il primo "IPHONE" (scritto appunto in maiuscolo) Android della IGB Electronica sarebbe stato commercializzato soltanto alla fine dell'anno passato.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.